NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

i nostri Soci:

Centro studi per la documentazione storica ed economica dell'impresa

Newsletter

Inviaci i tuoi dati per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative
 
 
* campo obbligatorio
 

XVI - UN MIRACOLO PER IL SUD? Territorio e industrializzazione raccontati dal cinema industriale

La macchina cerca forma (1970, M. Magrì e E. Sottsass per Olivetti)

12 novembre 2017 - Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci

Il Miracolo economico (1950-70) ha visto come protagoniste soprattutto alcune aree dell'Italia settentrionale, il cosiddetto Triangolo industriale, ma la trasformazione del Paese ha offerto possibilità di crescita inedite anche al Mezzogiorno. L'industria moderna appariva allora a molti (economisti, politici, imprese) come la chiave di volta per risolvere quella che, dai tempi dell'Unità, veniva definita la "questione meridionale". Alcune grandi imprese – sia pubbliche che private – si impegnarono allora in un complesso processo di insediamento di nuove attività al Sud, con risultati significativi in termini di sviluppo sociale ed economico, ma dando vita anche a distorsioni e incomprensioni che, in alcuni casi, hanno conseguenze visibili ancora oggi.

Questo fenomeno imponente e contraddittorio è rimasto immortalato in numerosi cortometraggi industriali, con i quali le imprese documentavano il proprio impegno per lo sviluppo del Mezzogiorno. Speranze, delusioni, generosità, pregiudizi, scoperta di realtà poco note... : presentare oggi questi film permette una riflessione su un particolare momento storico, evidenziando in particolare alcuni elementi, come il rapporto impresa-territorio e impresa-comunità, che la sensibilità attuale interpreta talvolta in maniera molto diversa rispetto alla prospettiva tipica del dopoguerra.

PROGRAMMA PROIEZIONI

  • Gela antica e nuova (1964, G. Ferrara per Eni; testi di Leonardo Sciascia)
  • Sud come Nord (1957, N. Risi per Olivetti)
  • Buon lavoro Sud (1968, G. Cecchinato per Montedison)

In questa occasione sarà proiettato in anteprima il filmato vincitore del concorso “Cinema d’impresa”, indetto da Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza.

Scarica l'invito

Si ringraziano per la collaborazione:
Archivio nazionale del cinema d'impresa - Centro Sperimentale di Cinematografia, Archivio storico Eni, Associazione Archivio storico Olivetti.